Funghi, flora e faunaFunghi, flora e fauna

Indietro

Zigolo nero - Emberiza cirlus

Avanti

Specie di Uccelli del bacino del Metauro alloctone, sfu...

Specie di Uccelli del bacino del Metauro segnalate sino al 1978


Pelecanus onocrotalus Linnaeus, 1758
Nome volgare: Pellicano
Famiglia: Pelecanidae
- Specie di comparsa occasionale (M irr).
- Osservazioni: dintorni di S. Angelo in Vado, giugno 1868 (ANTONINI 1868); presso M. Guiduccio (Comune di Montefelcino), fine settembre 1880 o 1881 (FALCONIERI DI CARPEGNA 1892).
Hydrobates pelagicus (Linnaeus, 1758)
Nome volgare: Uccello delle tempeste
Famiglia: Hydrobatidae
- Specie occasionale d'inverno (W irr).
In Italia è migratore regolare e nidificante in alcune isole presso la Sicilia e sulle coste della Sardegna.
- Osservazioni: Fano, 2-2-1941 (FOSCHI 1984).
In Adriatico compare raramente lungo le coste nei passi e d'inverno; in genere si mantiene al largo.

Porphyrio porphyrio (Linnaeus, 1758)
Nome volgare: Pollo sultano
Famiglia: Rallidae
- Specie occasionale nei passi (M irr).
Sedentario e nidificante in Sardegna; compare accidentalmente anche nel Centro-Sud dell'Italia.
- Osservazioni: bassa valle del Metauro presso Lucrezia di Cartoceto, aprile 1958, un individuo catturato in un campo di erba medica (FELICETTI, com. pers.).

Tetrax tetrax (Linnaeus, 1758)
Nome volgare: Gallina prataiola
Famiglia: Otididae
- Specie migratrice irregolare (M irr).
In Italia è sedentaria e nidificante in Sardegna e Puglia.
- Osservazioni: Campo d'Aviazione di Fano, qualcuna in ottobre-novembre, quasi tutti gli anni dal 1960 al 1970 (FELICETTI, com. pers.); campagna di Bellocchi di Fano, 21-11-1967, una femmina (ANTOGNONI, com. pers.); Isola di Fano di Fossombrone, ottobre 1970-1975 circa, un individuo (RABASCINI, com. pers.).

Charadrius asiaticus Pallas, 1773
Nome volgare: Corriere asiatico
Famiglia: Charadriidae
- Specie accidentale (A).
Nidifica nelle steppe della regione Caucasica; di comparsa accidentale in tutta Europa.
- Osservazioni: Metauro, novembre 1887, una femmina (GASPARINI 1894).

Limicola falcinellus (Pontoppidan, 1763)
Nome volgare: Gambecchio frullino
Famiglia: Scolopacidae
- Specie occasionale nei passi (M irr).
E' nidificante nel Nord Europa, in Lapponia.
- Osservazioni: dintorni di Fano, maggio 1889 (GASPARINI 1894).

Stercorarius pomarinus (Temminck, 1815)
Nome volgare: Stercorario mezzano
Famiglia: Stercorariidae
- Specie occasionale nei passi (M irr).
In Italia è specie di passo regolare, anche se molto scarsa, soprattutto in mare aperto o lungo le zone costiere.
- Osservazioni: 20-11-1969: spiaggia di Fano, un maschio (ANTOGNONI, com. pers.).

Larus hyperboreus Gunnerus, 1767
Nome volgare: Gabbiano glauco
Famiglia: Laridae
- Specie accidentale (A).
E' nidificante nella Regione Artica.
- Osservazioni: Fano, 8-12-1959 (FOSCHI 1984).

Syrrhaptes paradoxus (Pallas, 1773)
Nome volgare: Sirratte
Famiglia: Pteroclidae
- Specie accidentale (A).
Abita le steppe dell'Asia centrale e della Russia Sud-orientale; in Italia compare irregolarmente a seguito di invasioni, una appunto nel 1888-1989.
- Osservazioni: spiaggia di Fano, primi di maggio 1888, sei individui (GASPARINI 1889).

Melanocorypha calandra (Linnaeus, 1766)
Nome volgare: Calandra
Famiglia: Alaudidae
- Specie migratrice irregolare (M irr).
In Italia è nidificante e sedentaria nel Meridione e Isole maggiori.
- Osservazioni: Campo d'Aviazione di Fano, metà marzo 1968 (FELICETTI, com. pers.); campagna di Bellocchi di Fano, un maschio il 19-10-1971 (ANTOGNONI, com. pers.); Campo d'Aviazione di Fano, ottobre 1976 (PIERSANTI, com. pers.).
- Al di fuori del bacino del Metauro un individuo adulto è stato catturato nel marzo 1995 nel Centro di inanellamento di Monte Brisighella, gestito dalla Provincia di Pesaro e Urbino e situato nella costa alta del Colle S. Bartolo a N.O. di Pesaro (GIUSINI 1995, GIUSINI e GIACCHINI 1998b).

Emberiza aureola Pallas, 1773
Nome volgare: Zigolo dal collare
Famiglia: Emberizidae
- Specie accidentale (A).
- Osservazioni: 28-11-1974: bassa valle del Metauro a Bellocchi di Fano, un maschio (ANTOGNONI, com. pers.).
Non si può escludere l'ipotesi che si tratti di un soggetto sfuggito alla cattività.

Emberiza melanocephala Scopoli, 1769
Nome volgare: Zigolo capinero
Famiglia: Emberizidae
- Specie occasionale nei passi (M irr).
In Italia è specie migratrice, nidificante nel centro-sud della Penisola.
- Osservazioni: Fano, 15-6-1916, un maschio adulto (FOSCHI e altri 1996).
- Al di fuori del bacino del Metauro un individuo è stato catturato nel 2004 e un altro nel 2009 nel Centro di inanellamento di Monte Brisighella, gestito dalla Provincia di Pesaro e Urbino e situato nella costa alta del Colle S. Bartolo a N.O. di Pesaro.

Vedi inoltre in "Notizie storiche sulla fauna":
- Una avifauna dell'Appennino Centrale del '500: il trattatello ''Cognitione degl'uccelli et animali pertinenti al'aere'' e le lettere di C. Felici da Piobbico a U. Aldrovandi
- Bandi sulla caccia da XVI al XIX secolo.
- Il Cygnus olor nei dintorni di Fano e di Rimini nel 1908.


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 02.10.2004
    Ultima modifica: 03.09.2019

Nessun documento correlato.


Indietro

Zigolo nero - Emberiza cirlus

Avanti

Specie di Uccelli del bacino del Metauro alloctone, sfu...