Beni storici e artisticiBeni storici e artistici

Indietro

Pergola: Mulino di Cartoceto di Pergola o Mulino Brigid...

Avanti

Pietralunga (Provincia di Perugia): Col di Molino

Piagge: Mulino della Cerbara


- Comune di Piagge

- Fiume Metauro

- Ubicato in riva destra, presso il nucleo di case omonimo

- Mulino smantellato, trasformato in centrale idroelettrica. Canale di alimentazione: Vallato Albani, lungo circa 3 km, con opere di presa poco a valle del ponte di Calcinelli

- Ultimo sopralluogo al Vallato: luglio 2004

- Riferim. carta: 1:25.000 IGM 110 III N.O.

- Toponimo nella carta 1:25.000 IGM 1948

- In elenco SINISTRARIO 1893

- Documento del 1525 (AMIANI 1751)
- Documento del 1728 (S.A.S.Fa., A.N., not. Bartolomeo Bettini, vol.B (1727-1730) cc.55-68v.
- Perizia con annessa mappa del 1738 (S.A.S.Fa., Ufficio Capitani dei Mulini, busta n.8 (1738)
- Documento del 1775 (Bibl. Univ.Urbino, Informazione di fatto per la Venerabile Capella del SS.mo Sagramento della Metropolitana di Urbino, Urbino 1775)
- Mappa del sec. XVIII
- Mappa del sec. XVIII

- Bibliografia: AMIANI 1751, LUCERNA 2007, PETRELLI 1994, PIERUCCI 1983, SINISTRARIO 1893

NOTIZIE STORICHE

DOCUMENTO DEL 1525
Notizia della costruzione del Mulino fatto sul Metauro appresso il luogo della Cerbara dalla Duchessa di Urbino (Consil., vol.53, cc.28-29).
AMIANI 1751

ATTO NOTARILE
31 agosto 1728
Subaffitto del Molino della Cerbara, posto nel territorio di Piagge, spettante a S.A.R. il Gran Duca di Toscana, tra Luzio Luzii di Monte Maggiore e i fratelli Romani di Ferretto.
Capitoli contratti stabiliti tra il Signor Michelangelo Angeloni, agente in Fossombrone di S.A.R. Duca di Toscana e il Sig. Lutio Lutti sopra l'affitto nuovo del Molino della Cerbara (fra gli altri):
- detto affitto debba essere di anni 7;
- i conduttori siano obbligati al mantenimento della chiusa, vallato, porta, molino e case del medesimo;
- dare annualmente some 60 di grano (1).
Inventario del molino (fra gli altri):
- una macina detta "Lorcianese"
- un'altra macina detta la "Favorita"
- un'altra macina detta la "Pesarese"
- l'ingualca;
- canale della macina Lorcianese;
- canale della macina la Favorita;
- canale della macina la Pesarese;
- "la macina piccola da far l'oglio".
Lungo il vallato sono posti: 134 salci, 41 albani (Pioppi bianchi), 5 mori.
(E' da notare che è menzionata l'adiacente Chiesetta di S. Ubaldo).
S.A.S.Fa., A.N., not.Bartolomeo Bettini, vol. B (1727-1730) cc. 55-68v.

PERIZIA DEL 1738
S. Giorgio, 4 maggio 1738
L'agrimensore Ottaviano Carli di S. Giorgio, incaricato dalla Principessa di Toscana, esegue una perizia onde prevenire i danni provocati dalle alluvioni del fiume Metauro al Molino della Cerbara, in territorio di Piagge.
Alla costruzione del detto molino erano presenti 4 macine ed una ingualca: al momento ne risultano 3 oltre l'ingualca; a seguito di continui danni sarebbe operante una sola macina. La chiusa venne costruita circa 35 anni prima (1703).
E' allegata una carta con il vallato, la chiusa nuova e la chiusa vecchia.
S.A.S.Fa., Ufficio Capitano dei Mulini, busta n.8 (1738)

ALLUVIONE DEL 1765
Nel 1765 una grande alluvione portò via il magazzeno di legnami, la barca e la casa del barcarolo.
Biblioteca Universitaria di Urbino, Informazione di fatto per la venerabile Capella del SS.mo Sagramento della Metropolitana di Urbino, Urbino 1775 (PRETELLI 1994)

NOTE:

(1) La soma di grano o rubbio corrisponde a kg 210,486.


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 01.01.2001
    Ultima modifica: 17.10.2009

Nessun documento correlato.


Indietro

Pergola: Mulino di Cartoceto di Pergola o Mulino Brigid...

Avanti

Pietralunga (Provincia di Perugia): Col di Molino