Funghi, flora e faunaFunghi, flora e fauna

Indietro

Hohenbuehelia auriscalpium

Avanti

Hydnellum suaveolens

Hydnellum caeruleum


Hydnellum caeruleum (Horn. Fr.) P. Karsten

Famiglia: Telephoraceae

Descrizione: Cappello: fino a 10-11 cm di diametro  e 4-8 cm di altezza, turbinato, concrescente in più esemplari, superficie ondulata con noduli disposti radialmente, inizialmente vellutata e zonata, di colore bluastro-grigiastro. Orlo irregolare, ondulato, crenulato, biancastro, bluastro e in seguito bruno. Imenoforo: ad aculei a spine lunghe sino a 5 mm, decorrenti, dapprima brunastre poi  bluastre ed infine ancora brunastre. Microscopia: spore  5,6-6,5 x 4,2-5,5 µ, globose, verrucose; basidi claviformi, tetrasporici. Gambo: da cilindrico a conico, piuttosto corto, a volte assente, di colore bruno con alla base dei residui del substrato di crescita. Carne: dura, sugherosa, tenace, di colore rossastro-brunastro, odore e sapore non significativo.

Commestibilità: non commestibile.

Biologia e habitat: boschi di conifere o misti, a gruppi poco numerosi, dall’estate all’autunno.

Presenza nella zona di studio: zona appenninica interna (M. Catria).

 


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 13.01.2017
    Ultima modifica: 13.01.2017

Nessun documento correlato.


Indietro

Hohenbuehelia auriscalpium

Avanti

Hydnellum suaveolens