Funghi, flora e faunaFunghi, flora e fauna

Indietro

Xerocomus rubellus

Avanti

Checklist dei Funghi dei boschi ripariali e radure erbo...

Funghi delle spiagge sabbiose dei Comuni di Fano e Pesaro (con descrizione: Conocybe dunensis, Galerina laevis, Gamundia striatula, Marasmiellus mesosporus, Melanoleuca cinereifolia, Peziza boltonii, Psathyrella ammophila)


Le specie di funghi che si incontrano più di frequente lungo le spiagge sabbiose e i retrospiaggia del litorale di Fano e Pesaro, tipiche di questo ambiente, sono Agaricus devoniensis (vedi scheda specifica), Conocybe dunensis, Peziza pseudoammophila (vedi scheda specifica) e Psathyrella ammophila. Altre specie presenti, pure caratteristiche dei litorali sabbiosi ma meno frequenti, sono Arrhenia spathulata (vedi scheda specifica), Crinipellis stipitaria (MALETTI e PAOLINI 2005), Hygrocybe conicoides (vedi scheda specifica), Marasmiellus mesosporus, Melanoleuca cinereifolia e Rhodocybe malençonii (MALETTI e PAOLINI 2003). Tra le specie non esclusive delle spiagge sabbiose sono state rilevate Arrhenia rickenii (vedi scheda specifica), Clitocybe leucodiatreta, Crucibulum laeve (MALETTI e PAOLINI 2011), Cyathus ollaEntoloma rusticoides, Galerina laevis  var. glabrata, Gamundia striatula,  Marasmius anomalus (vedi scheda specifica), Omphalina pixidata e Peziza boltonii

 

Conocybe dunensis T. J. Wallace

Famiglia Bolbitiaceae

Fungo tipico delle dune sabbiose, legato probabilmente alla vegetazione circostante.

 

Galerina laevis (Pers.) Singer var. glabrata Malençon & Bertault

Famiglia Crepidotaceae

Piccolo fungo giallastro che cresce in gruppi molto numerosi e che si fa notare per il colore e per la striatura del margine del cappello; gambo slanciato ed esile. Presente nella zona retrodunale in ambiente erboso-muscoso.

 

Gamundia striatula (Kühner) Raithelh. (=  Fayodia xerophila Luthi & Röllin)

Famiglia Tricholomataceae

Si presenta gregario e numeroso nella zona retrodunale (in GABUCCI, PARA e POSELLI 1996 sub Fayodia xerophila).

 

Marasmiellus mesosporus Singer (= M. dunensis Robich, Moreno & Pöder)

Famiglia Marasmiaceae

Uno dei creatori della specie M. dunensis (Robich), pubblicata nel 1991, ha esaminato anche campioni provenienti da quest'area. Fungo che si lega, nella nostra zona, in cespi di numerosi esemplari alla base di Ammophila arenaria e rimane sul terreno anche una volta essiccato per riprendere la consistenza originaria ad ogni nuova pioggia (rivivescenza).

 

Melanoleuca cinereifolia (Bon) Bon

Famiglia Tricholomataceae

Fungo caratterizzato, come dice il nome generico, dal contrasto tra la colorazione scura di cappello e gambo e quella più chiara delle lamelle. Presente nell'ammofileto anche molto vicino alla battigia. La crescita sulle dune sabbiose costituisce il più importante carattere differenziale per l'identificazione della specie.

 

Peziza boltonii Quél.

Famiglia Pezizaceae

Ascomicete a coppa di diametro fino a 8 cm di colore violetto, caratterizzata dalla presenza, sulla faccia esterna dell'ascocarpo, di verruche nerastre; non presenta, al taglio, alcun tipo di tattice. Rinvenuto anche in località Baia Flaminia a Pesaro, sempre su terreno sabbioso retrodunale. 

 

Psathyrella ammophila (Dur. & Lev.) P.D. Orton

Famiglia Coprinaceae

E' il fungo più comune lungo il litorale sabbioso, probabilmente legato all'Ammophila arenaria; si rinviene sia in primavera che in autunno dopo le piogge. Si caratterizza per la presenza di un gambo radicante e profondamente infisso nella sabbia.

 


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 01.01.2000
    Ultima modifica: 24.01.2015

Nessun documento correlato.


Indietro

Xerocomus rubellus

Avanti

Checklist dei Funghi dei boschi ripariali e radure erbo...