Funghi, flora e faunaFunghi, flora e fauna

Indietro

Sorbo montano - Sorbus aria

Avanti

Spino quercino - Rhamnus saxatilis infectoria

Spino cervino - Rhamnus cathartica


Rhamnus cathartica L.

Nome volgare: Spino cervino

Famiglia: Rhamnaceae

Arbusto o meno spesso alberello alto sino a 6 m, a foglie caduche, subopposte (talora alterne), con lembo di 2-8 cm, a 3-5 paia di nervature secondarie arcuate. Rami generalmente spinosi all'apice (a). Fiori spesso unisessuali (b), verdastri, a 4 petali e 4 sepali, i femminili con 4 stili saldati sino a metà, in fascetti all'ascella delle foglie (c), in maggio-giugno. Frutti di 6-8 mm (d), neri a maturità, velenosi per l'uomo ma appetiti dagli uccelli, in agosto-settembre.

Nel bacino del Metauro è specie rara: cresce in boschi e arbusteti mesofili dei Monti del Furlo (GUBELLINI 1990; ANGIOLINI et al. 1999) e della zona appenninica interna sino a circa 1200 m di quota (M. Petrano, osservaz. agosto 1984; M. Catria, in BRILLI-CATTARINI et al. 1982).

Si può confondere con lo Spino quercino: confrontare le schede; gli altri Rhamnus non sono spinosi ed hanno foglie tutte alterne.


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 01.01.2001
    Ultima modifica: 11.08.2012

Nessun documento correlato.


Indietro

Sorbo montano - Sorbus aria

Avanti

Spino quercino - Rhamnus saxatilis infectoria