Beni storici e artisticiBeni storici e artistici

Indietro

Sant'Ippolito (Reforzate): Chiesa di S. Pietro Apostolo

Avanti

Sant'Ippolito (Sorbolongo): Chiesa di S. Maurizio

Ignoto: Ultima Cena


L'ignoto autore di questo dipinto ha voluto rappresentare la tavola con Cristo e gli apostoli in uno scorcio verticale, che sembra essere un particolare dell'ultima cena del Barocci, o meglio della copia eseguita dall'Urbani e conservata presso il duomo di Pergola. Lo stesso sguardo estasiato di Cristo, la stessa torsione dei corpi degli apostoli, il tutto meno ricco e con colori più spenti. Dall'autore vengono sistemati in primo piano alcuni oggetti a formare una natura morta che è resa in maniera piuttosto rigida.

Nella parte bassa del dipinto un'iscrizione: " Elisabetta Cruchi [...] nobili fece fare per sua devotione". La data, difficilmente leggibile a causa dell'adattamento della pittura in una cornice più piccola, sembra 1600.

BIBLIOGRAFIA
LOCCHI, 1934


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 01.01.1999
    Ultima modifica: 13.12.2004

Nessun documento correlato.


Indietro

Sant'Ippolito (Reforzate): Chiesa di S. Pietro Apostolo

Avanti

Sant'Ippolito (Sorbolongo): Chiesa di S. Maurizio