Funghi, flora e faunaFunghi, flora e fauna

Tarabusino - Ixobrychus minutus

Topino - Riparia riparia

Tarabuso - Botaurus stellaris


Botaurus stellaris (Linnaeus, 1758)

Nome volgare: Tarabuso

Nome dialettale: Squartabòt

Famiglia: Ardeidae

- Di passo e invernale (M, W irr).
In Italia è anche nidificante e parzialmente sedentario.

- Specie rara.

- Nei laghetti presso il Metauro a Fano è presente quasi ogni anno nei mesi da ottobre a gennaio e in marzo-aprile.

Può essere confuso in parte col giovane di Tarabusino, di taglia inferiore.

- Specie tutelata ai sensi della L. n.157 dell'11-2-1992 "Norme per la protezione della fauna omeoterma e per il prelievo venatorio", specie particolarmente protetta in base alla L. n.157 dell'11-2-1992 "Norme per la protezione della fauna omeoterma e per il prelievo venatorio", strettamente protetta in base alla Direttiva di Berna del 19-9-1979 (Allegato II) e che richiede misure speciali di conservazione per quanto riguarda l’habitat in base alla Direttiva “Uccelli” 79/409/CEE (Allegato I) (poi sostituita dalla Direttiva 2009/147/CE del 30 - 11 - 2009).

Considerata "in pericolo" (EN) nella Lista Rossa IUCN dei Vertebrati Italiani (RONDININI et al. 2013).


Dettaglio scheda
  • Data di redazione: 01.01.2002
    Ultima modifica: 07.10.2014

Nessun documento correlato.


Tarabusino - Ixobrychus minutus

Topino - Riparia riparia